sostegno genitorialità roma ostiense garbatella

Sostegno Genitorialità Roma Ostiense Garbatella – Dott.ssa Sara Garibaldo – Psicologa e Psicoterapeuta a Roma Ostiense

Psicoterapeuta Roma Ostiense

Sostegno alla genitorialità

Il sostegno alla genitorialità è un intervento psicologico di supporto per gli adulti che si trovano a vivere con difficoltà il loro ruolo genitoriale. 

I percorsi psicologici di sostegno alla genitorialità (o parent training) hanno prima di tutto come obiettivo quello di supportare i genitori nel loro ruolo. Inoltre promuovono la consapevolezza dell’importanza di tale compito e accrescono e rafforzano le competenze educative dei genitori stessi. 

Tali obiettivi sono raggiungibili solo attraverso una maggiore comprensione del figlio, dei suoi bisogni, delle sue paure, del suo modo di comunicare e dei suoi sintomi. Ma di conseguenza anche di una migliore comprensione di sé stessi e della relazione con il proprio figlio, per innescare una riflessione sugli atteggiamenti educativi e comunicativi messi in gioco nel rapporto. Con tali premesse sarà possibile quindi anche ripensare e sperimentare nuove modalità di comportamento, di espressione e confronto con i propri figli.

In conclusione, il percorso di sostegno alla genitorialità non è destinato solo a famiglie “problematiche” o che versano in situazioni particolarmente traumatiche. Può essere piuttosto un cammino utile a qualsiasi genitore per migliorare la relazione con i propri figli, le dinamiche familiari e la crescita di ogni membro della famiglia.

Essere genitore, per quanto naturale ed istintivo possa apparire, non è poi sempre così semplice.

Di cosa mi occupo: Psicologo sostegno genitorialità Roma

Per Contattarmi CLICCA QUI

Sara Garibaldo, Psicologo Psicoterapeuta a Roma Ostiense San Paolo. Ricevo presso lo Studio PsiCo a largo Luigi Antonelli 14 a Roma ed anche in via Vito Bering 4, in zona Stazione Ostiense.

In conclusione, prima di tutto il percorso di sostegno alla genitorialità non è destinato solo a famiglie “problematiche” o che versano in situazioni particolarmente traumatiche. Infine, ne consegue che, in conclusione, può essere piuttosto un cammino utile a qualsiasi genitore per migliorare la relazione con i propri figli, le dinamiche familiari e inoltre la crescita di ogni membro della famiglia.